BIOGRAFIA


Romeo Guaricci nasce ad Acquaviva delle Fonti il 29/1/1949 e ha studiato a Bari e a Roma dove ha conseguito titolo accademico in Comunicazione Visiva presso l’ I.S.I.A “Istituto Superiore Industrie Artistiche”.
Nel 1972 è tra i fondatori del gruppo di teatro intercodice “Altroteatro”.
Dal 1973 svolge attività professionale prestando la sua opera per enti, società e privati nel campo del Graphic e dell’Industrial Design.
Dal 1974 è titolare di cattedra presso l’Istituto Statale d’Arte di Roma mentre nel 1984 è socio fondatore dell’ISID – Istituto Superiore per l’Innovazione del Design e pubblica una monografia dal titolo “Sintesi grafica”.
Nel 1985, in collaborazione con altri autori, pubblica un libro dal titolo “Sistema di segnaletica turistica” e nel 1989 é selezionato al “Premio Compasso d’ Oro” con il calendario “Optical” della Berendsohn di Amburgo. Nel 1990 é prescelto dall’ADI per rappresentare il Graphic Design italiano in una mostra europea a Lubiana.
Nel 1995 l’Istituto Italiano di Cultura gli dedica una mostra antologica ad Edimburgo e pubblica una monografia dal titolo “Guaricci Designer”; sempre nel 95 espone a Belfast presso “The Design Centre“.
Nel 1996 tiene corsi di master sul Design per il Politecnico di Milano e per l’I.C.E. – Istituto Commercio Estero. Nel 1997 vince il 17° Premio Design Italiano con la collezione di lampade “Shape” ed il Premio Termoli per l’intera produzione ed il Comune gli dedica una mostra sul design insieme alla mostra antologica di Achille Perilli.  Dal 1998 al 2011 ha diretto il Dipartimento di Graphic Design presso la RUFA di Roma.
Dal 2000 tiene Stage sul Graphic Design per studenti della St. Johns University di New YorkNel 2001 al Macef primavera viene selezionato lo scolapasta salvaspazio nella sezione “I nuovissimi trend”. Sempre nel 2001 espone in una mostra personale la sua produzione di Graphic ed Industrial Design a Lussemburgo e a New York presso la St. John’s University. Nel 2002 l’Editoriale Modo pubblica un libro dal titolo “Romeo Guaricci Visual Design“.  Nel 2004 vince il primo premio al Gift Award di Milano e tiene Corsi Master presso la Facoltà di Architettura di Aleppo in SiriaDal 2006 Insegna Design per la Comunicazione Visiva presso la facoltà di Architettura dell’Università “la Sapienza” di Roma.  Nel 2010 pubblica il libro “Metodologia Progettuale del Graphic Design”, edito da Hoepli.
Dal 2012 gli è stata conferita la carica di direttore presso l’Accademia Italiana di Arte, Moda e Design. Dal 2015 è incluso nell’Albo degli Specialisti di Italia Lavoro Spa (partecipata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze) riservato a “professionisti con competenze disciplinari di alto livello.

A riflettere bene “bianco e nero” è ricerca della luce all’interno del segno. Quindi è la forma che crea il movimento e il movimento che crea il colore


Romeo Guaricci, 2001

INDUSTRIAL DESIGN

MANIFESTI

LOGOTIPI

EDITORIA

DIDATTICA